DOJO

Cos'è un ' Dojo ' ? 

 

Il DOJO 道場 è il luogo della pratica aikidoistica e delle arti marziali più in generale.
 

Il termine giapponese, costituito dai kanji "道 - do " (via) e " 場 - jo " (luogo), viene tradotto come luogo in cui si persegue la via.

 

L' etimologia del termine rivela la valenza spirituale del Dojo, spazio da non considerare come "semplice palestra", ma piuttosto come luogo nel quale con gentilezza, onestà, rispetto e reciproco aiuto si persegue la via dell' Aikido.

 

A tal fine all'interno del Dojo vanno rispettate alcune REGOLE FONDAMENTALI di etichetta elencate di seguito 
 

Dojo Aikikai Bolzano - Bozen

Il Dojo Aikikai Bolzano
 

10 regole fondamentali

  

 Il seguente articolo non vuole essere uno sterile elenco di regole da seguire o di comportamenti da evitare che potrebbe risultare estremamente rigido e conformista. Lo scopo e solo quello di fornire delle indicazioni ai praticanti per evitare di andare incontro a spiacevoli situazioni.

  

  1. Entrando nel Dojo eseguire un inchino in direzione della foto del Fondatore. 

  2. E' importante curare scrupolosamente l'igiene personale. 
    In particolare lavarsi i piedi prima di salire sul tatami. 
    Tenere ben corte le unghie di mani e piedi. 
    Le donne devono eliminare eventuali tracce di trucco dal viso. 

  3. Prima della lezione togliersi tutti i monili da polsi, orecchie e collo. 

  4. Sotto il Keikogi solo le donne possono indossare una maglietta bianca. 

  5. Quando la lezione e già iniziata e d'obbligo aspettare che il Maestro dia il permesso di unirsi alla classe. 

  6. Durante il saluto e le spiegazioni del Maestro gli allievi sono tenuti a stare in Seiza. E' concesso sedersi a gambe incrociate nel caso di gravi problemi alle ginocchia o se la spiegazione richiede molto tempo.
    E' cattiva educazione ascoltare il Maestro con le braccia incrociate o con le mani nascoste. 

  7. Durante la lezione si può uscire dal tatami per motivi urgenti e solo dopo aver chiesto il permesso al Maestro. 

  8. Quando un allievo invita qualcuno ad assistere ad una lezione, e tenuto ad informarlo sull'etichetta del proprio dojo, raccomandandogli in particolare di osservare in silenzio la pratica. 

  9. Tutti gli allievi più anziani sono tenuti ad aiutare i nuovi iscritti, istruendoli anche sull'etichetta del Dojo. 

  10. Dopo il saluto finale, gli allievi devono rimanere in Seiza attendendo che sia il Maestro ad alzarsi per primo.

Il Dojo Aikikai Bolzano